Cronaca

Trovato morto all’interno carcere: è un residente di Latina

Pensavano stesse dormendo e invece era morto: è la tragedia di un 26enne di Latina trovato senza vita nella mattinata di ieri, domenica 26 marzo, nel carcere di Viterbo. Il ragazzo, secondo le prime informazioni, sarebbe stato stroncato nel sonno.

Trovato morto nel carcere di Viterbo: la vittima è un 26enne di Latina

Un 26enne è stato trovato privo di vita intorno alle 8 di ieri mattina, domenica 26 marzo. Pensavano che stesse dormendo e invece era proprio morto. La vittima è il detenuto Cosmin Tebuie, 26 anni di origine romena ma residente a Latina e ristretto nel carcere di Viterbo. Stava scondando una condanna per rapina e incendio. Secondo le prime informazioni, godeva di buona salute e sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. Disposta l’autopsia sul corpo per chiarire la natura del decesso.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio