Cronaca

Usain Bolt truffato: spariti milioni di dollari dai sui conti bancari

A darne notizia, è stato il suo manager Nugent Walker

Truffa milionaria, la vittima è Usain Bolt. L’ex velocista giamaicano, primatista mondiale dei 100 metri piani, dei 200 metri piani e della staffetta 4×100 metri, è stato vittima di una truffa milionaria. Dall’oggi al domani sono spariti diversi milioni di dollari accumulati. In merito è stata aperta una inchiesta e già ci sarebbe un sospettato.

Truffa a Usain Bolt, rubati milioni di dollari al velocista

A darne notizia, è stato il suo manager Nugent Walker, che ha raccontato tutto alla testata giamaicana The Gleaner. In particolar modo sarebbero spariti diversi milioni di dollari investiti in un fondo giamaicano dal velocista campione del mondo.

In merito, è stata aperta un’inchiesta da parte della commissione dei Servizi finanziari della Giamaica. Ci sarebbe anche già un sospettato: un impiegato della società di investimenti. Bolt si era accorto che qualcosa non andava nelle somme investite nella Ssl, la Stocks and Securities Limited, società finanziaria che gestisce i patrimoni di clienti facoltosi. “Usain è con loro da dieci anni, adesso tutto l’intero portfolio è stato passato al setaccio”, ha riferito il manager ai media.

Articoli correlati

Back to top button