Guerra

Guerra Ucraina, Trump incalza Putin: “Riveli notizie segrete sul figlio di Biden”

Hunter Biden avrebbe ricevuto un finanziamento illecito. La Casa Bianca non rilascia commenti

L’ex presidente statunitense Donald Trump incalza Putin chiedendo di rivelare notizie segrete sul figlio di Biden. Il tycoon è tornato così sulla scena politica negli Usa.

Trump incalza Putin su Hunter Biden, il figlio del presidente Usa

Donald Trump ha chiesto a Vladimir Putin di rendere pubblica qualsiasi informazione dannosa a sua conoscenza sulla famiglia Biden, in particolare su Hunter Biden, il figlio del presidente. “Direi che, se Putin sapesse la risposta, dovrebbe renderla nota e noi dovremmo conoscerla” ha dichiarato Trump.

Quali sono i segreti di Hunter Biden

Trump sostiene da tempo che il figlio del presidente in carica avesse ricevuto anni fa milioni di dollari dalla moglie dell’ex sindaco di Mosca, Yury Luzhkov. Insomma, un finanziamento illecito da parte di un Paese straniero.

L’incarico di Biden junior in Ucraina

Come riporta InsideOver il figlio di Joe Biden aveva  “ottenuto un incarico presso il National Democratic Institute, un’organizzazione di promozione della democrazia finanziata dagli Stati Uniti che ha contribuito a rovesciare il governo filo-russo di Yanukovich insieme all’Open Society del finanziere George Soros“. In cambio sarebbe entrato nel consiglio di amministrazione di Burisma, colosso energetico ucraino malgrado non godesse di esperienza e formazione specifica. Infine, secondo la propaganda russa Biden junior sarebbe collegato alla Rosemont Seneca, società che avrebbe finanziato un programma militare biologico del Pentagono.

Accuse da provare, la Casa Bianca non replica

Tali accuse restano da provare e sono dipinte anche come teorie complottiste e stratagemma per scopi elettorali. Infatti Trump guida dall’esterno l’opposizione alla presidenza Biden da quando ha perso le elezioni. Infine lo stesso Trump era stato accusato di aver ricevuto finanziamenti illeciti dalla Russia, il che fa sorridere. La Casa Bianca non ha replicato alle accuse mosse da Trump.

Articoli correlati

Back to top button