Turista trovata morta in un hotel nel cuore di Firenze: indagato un 54enne residente nel Casertano

turista-morta-albergo-firenze

Shock a Firenze per il ritrovamento del cadavere di una turista, morta nella camera d'albergo dove alloggiava: sul collo della donna segni di violenza

Shock a Firenze per il ritrovamento del cadavere di una turista, morta nella camera d’albergo dove alloggiava: sul collo della donna segni di violenza. Indagato un 54enne residente nel Casertano.

Turista trovata morta in un albergo di Firenze

La vittima, Aicha Shili, è una donna di 55 anni di origine straniera, a scoprire il cadavere sarebbe stata una dipendente della struttura. L’albergo dove alloggiava si trova in via San Zanobi, nel centro storico di Firenze.

La donna aveva preso alloggio, insieme ad un uomo, presso un albergo a 2 stelle, l’hotel Enza. La persone che era in camera con lei risulterebbe irreperibile.

Ipotesi omicidio

Sul corpo della donna sono presenti segni di violenza, in particolare sul collo, il che lascerebbe supporre che la 55enne si stata strangolata. Si indaga a tutto campo.

L’indagato

È stato iscritto nel registro degli indagati il 54enne italiano, originario della Sicilia e residente nel Casertano, che aveva condiviso la camera d’albergo con Aicha Shili.

TAG