Cronaca

Turista viene sbranata da uno squalo mentre fa snorkeling in un’escursione organizzata dalla crociera

Le autorità hanno riferito che la spiaggia dove è avvenuto l'attacco è stata chiusa e l’incidente è sotto inchiesta

Una turista è stata aggredita e sbranata da uno squalo mentre faceva snorkeling in un’escursione organizzata dalla crociera a cui stava partecipando con la famiglia. Così è morta una donna di 58 anni della Pennsylvania, passeggera di una nave da crociera della Royal Caribbean. Chrislyn Skippings, sovrintendente delle forze di polizia delle Royal Bahamas, ha spiegato che la donna è stata sbranata mentre faceva snorkeling a Green Cay, al largo della costa di Nassau.

Turista sbranata da uno squalo mentre faceva snorkeling

Secondo quanto riportato dalla Cnn, la famiglia ha prenotato un’escursione con una compagnia turistica locale che li ha portati nella zona famosa per lo snorkeling. Ad un certo punto uno squalo ha attaccato la donna, i parenti si sono precipitati in suo aiuto e sono riusciti a trascinarla sulla barca precipitandosi poi al molo più vicino, dove i paramedici hanno verificato che non dava più’ segni di vita. Skippings ha fatto sapere che la 58enne aveva subito morsi alle sue “estremità superiori”.

L’inchiesta

Le autorità hanno riferito che la spiaggia dove è avvenuto l’attacco è stata chiusa e l’incidente è sotto inchiesta. Gli attacchi degli squali rimangono estremamente rari: secondo l’International Shark Attack File le probabilità di essere attaccato mortalmente rimangono meno di 1 su 4 milioni.

Articoli correlati

Back to top button