Cronaca

Ubriaco picchia il padre e minaccia di buttarlo giù dal terrazzo, bloccato dai carabinieri

Ubriaco picchia il padre e minaccia di buttarlo giù. A chiamare il 112 sono stati dei vicini che avevano sentito delle urla provenire da quella casa

Ubriaco picchia il padre e minaccia di buttarlo giù. A chiamare il 112 sono stati dei vicini che avevano sentito delle urla provenire da quella casa. Alcuni di loro avevano visto anche il 45enne di origini marocchine strattonare il padre 70enne minacciando di buttarlo giù dal terrazzo. Per calmarlo i carabinieri hanno dovuto trattare a lungo, ma alla fine sono riusciti a convincerlo a lasciar andare il genitore e a farsi trasportare all’ospedale di Lecco.

Ubriaco picchia e minaccia il padre di buttarlo giù: bloccato

L’allarme era stato lanciato nel tardo pomeriggio di sabato scorso, 17 dicembre. Il 45enne residente a Bellano, in provincia di Lecco, era andato a far visita ai suoi genitori che da diversi anni abitano a Crandola Valsassina, nella frazione di Vegno che conta 60 residenti.

Sembra che era in stato di alterazione sin dal suo arrivo. Poi gli animi si sono surriscaldati presto e ha iniziato a inveire contro i suoi genitori. Lanciando oggetti ovunque, ha picchiato il padre e lo ha trascinato fin sul balcone. Stando alle prime informazioni, non sarebbe la prima volta che il 45enne si rende protagonista di episodi di violenza e sopraffazione negli ultimi mesi.

 

Articoli correlati

Back to top button