Uomini e Donne, aria di crisi tra Ursula e Sossio: “Ami me e la bimba che aspetto?”

gravidanza-sossio-ursula

Aria di crisi tra la celebre coppia di Uomini e Donne. Si sono conosciuti grazie a Maria De Filippi, si sono scoperti innamoratissimi a Temptation Island

Aria di crisi tra la celebre coppia di Uomini e Donne. Si sono conosciuti grazie a Maria De Filippi, si sono scoperti innamoratissimi a Temptation Island Vip e, ora, dopo una serie di alti e bassi, Ursula Bennardo e Sossio Aruta stanno per diventare genitori, ma la ex dama del trono over pare abbia ancora qualche perplessità sul suo compagno.

Aria di crisi tra Ursula e Sossio

I dubbi di Ursula nascono dalla gravidanza e da un cambiamento notato in Sossio proprio dopo la scoperta dell’arrivo di un figlio. Così, in una lettera che la Bennardo ha indirizzato al fidanzato attraverso le pagine del settimanale DiPiù TV, la donna ha manifestato tutte le sue paure per il cambiamento notato in Sossio.

Il nostro rapporto è un po’ cambiato. Ha avuto modo di diventare qualcosa di diverso, di più completo. Di strano, a volte – si legge nella lettera indirizzata all’ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne – . Qualcosa fatto delle nostre abitudini passate, ma anche di nuove cose. Nel primo mese di gravidanza ho notato un tuo cambiamento nei miei confronti. Mi hai cercata di meno, come se la mia pancia di donna incinta ti creasse timori, come se ti impaurisse il fatto di potermi stringere forte durante i nostri incontri”.

Ursula e Sossio, dunque, sembra stiano vivendo un periodo particolare del loro rapporto, trasformatosi proprio in seguito alla gravidanza di lei. L’atteggiamento di Aruta, quindi, sta iniziando a far dubitare la Bennardo che, a conclusione della sua lettera, ha fatto una esplicita domanda al compagno: “Sossio, dimmi la verità, è cambiato qualcosa tra noi? Mi ami ancora? Ami la bambina che porto in grembo? Ho avuto la sensazione che tu ti stessi allontanando. Raffreddando. Oppure che avessi paura per il futuro, per me e per la salute della nostra bambina”.

TAG