Cronaca

Usa, in fiamme un palazzo a New York: almeno 19 morti, 9 sono bambini

Le vittime sarebbero state trovate dai vigili del fuoco sulle scale probabilmente investite dal fumo e dalle fiamme mentre tentavano di fuggire dal rogo

Tragedia a New York dove 19 persone, di cui 9 bambini, sono morte in un incendio scoppiato in un condominio nel Bronx. Il rogo è divampato nella mattinata di oggi, nello stabile sulla East 181st Street. “I numeri sono orribili – ha detto il sindaco Eric Adams in una conferenza stampa – questo sarà uno dei peggiori incendi a cui abbiamo assistito nei tempi moderni“.

Incendio nel Bronx: condominio diventa una trappola mortale

Tra i morti i soccorritori contano almeno 9 bambini. In una conferenza stampa, il commissario dei vigili del fuoco Daniel Nigro ha spiegato che sono 32 le persone ricoverate in ospedale in gravi condizioni a causa delle inalazioni di fumo: in totale i feriti sono al momento 63 ma le vittime sono destinate ad aumentare. Le vittime sarebbero state trovate dai vigili del fuoco sulle scale probabilmente investite dal fumo e dalle fiamme mentre tentavano di fuggire dal rogo.

La dinamica dell’incendio

Ancora da chiarire le cause dell’incendio ma sembra che l’allarme sia scattato al secondo piano del condominio composto da 19 piani. I vigili del fuoco sono arrivati ​​sul posto tre minuti dopo la chiamata d’emergenza e hanno trovato le fiamme già alte che hanno reso il lavoro difficoltoso. Le porte dell’appartamento dal quale sono partite le fiamme sono state trovate aperte, cosa che avrebbe favorito il propagarsi dell’incendio su tutto il piano. Numerosi i video diffusi sui social del palazzo dalle cui finestre si vede fuoriuscire fumo e fiamme.

Articoli correlati

Back to top button