Cronaca

Vaccini, in Campania giornate “open”: ci si può vaccinare senza prenotazione

Vaccini anti Covid senza prenotazione in Campania: cosa sono e come funzionano le giornata "open" delle Asl

Le Asl della Regione Campania potranno organizzare delle giornate “open” in cui vaccinare chi si presenta ( in possesso dei requisiti necessari), anche senza prenotazione.  La modalità dell’accesso diretto proprio ieri era stata adottata dall’Asl Napoli 2 Nord.

Da domenica 25 aprile, dalle 9 alle 19, nei quattro centri vaccinali di Pozzuoli (Palatrincone di Monterusciello), Giugliano (scuola Levi Montalcini), Afragola (Centro Lumo) e Forio d’Ischia (Palazzetto dello Sport di via Casale), l’Asl Napoli 2 Nord offrirà la vaccinazione contro il Covid-19 ad accesso libero, senza registrazione su piattaforma regionale, per tutti i cittadini residenti nei 32 Comuni di competenza dell’Azienda sanitaria e aventi sopra i 60 anni di età.

Vaccini senza prenotazione in Campania: arrivano le giornate open

Per essere vaccinati – fa sapere l’Asl – basterà: avere più di 60 anni; essere residente in uno dei 32 Comuni di competenza dell’Asl Napoli 2 Nord; presentarsi al centro portando con sé un documento di identità valido e il tesserino sanitario. Ora il piano si estenderà a tutte le Asl della Regione Campania. È tutto nero su bianco nell’ordinanza pubblicata poco fa dal Governatore della Campania:

“Tutte le Aziende sanitarie della Campania “sono autorizzate a realizzare nei territori di competenza, nell’ambito delle categorie/fasce di età attive secondo il Piano vaccinale vigente, sedute/giornate vaccinali ad accesso libero, al fine di offrire la maggiore offerta possibile di somministrazione di vaccino ai soggetti aventi diritto, con obbligo di assicurare la contestuale registrazione dei relativi dati di adesione e avvenuta vaccinazione sulla piattaforma regionale Sinfonia”.

Le nuove ordinanze di De Luca

Due nuove ordinanze in Campania per scuola vaccino Covid. Sono in via di pubblicazione due ordinanze a firma del Presidente Vincenzo De Luca con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid, riguardanti la scuola e il piano vaccinale. (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE).


 

 

 

Articoli correlati

Back to top button