Cronaca

Vaccini Covid Campania, De Luca: “Pericolo varianti. Bisogna accelerare le consegne”

Il governatore della Regione Campania ha fatto il punto sulla situazione dell'epidemia nel territorio campano

Vincenzo De Luca parla dell’emergenza Covid in Campania. Come ogni venerdì, il governatore della Regione Campania ha fatto il punto sulla situazione dell’epidemia nel territorio campano. La diretta di oggi, 19 febbraio 2021. Sulle vaccinazioni: “Pericolo varianti del virus. Bisogna accelerare le consegne”.

Vaccini Covid Campania, De Luca: “Pericolo varianti del virus”

“Siamo in ritardo sulle vaccinazioni. Abbiamo avuto dalle case produttrici meno della metà dei vaccini programmati. Finora abbiamo somministrato 285mila dosi ed entro la prima settimana di aprile contiamo di vaccinare 500mila cittadini campani con la seconda dose. E dovremo usare tutto aprile per completare la fase 1 personale socio-sanitario e ultra 80enni, buona parte della fase 2 (scolastico, forze ordine e polizia municipale).

Dobbiamo arrivare a 4,6 milioni di abitanti da vaccinare, se andiamo avanti con questo ritmo a causa dei mancati arrivi dei vaccini, ci vorranno 2-3 anni per completare la vaccinazione dei campani. Questo ci espone a pericolo grave di emergere di nuove varianti anche non coperte dai vaccini. Sarebbe un problema drammatico, i tempi di somministrazione sono decisivi”.


Articoli correlati

Back to top button