Cronaca

Vaccini, c’è la svolta: Usa e Ue aprono su sospensione brevetti

Dopo gli Usa, anche l'Ue si dice favorevole alla sospensione dei brevetti sui vaccini anti-Covid

Dopo gli Usa, anche l’Ue si dice favorevole alla sospensione dei brevetti sui vaccini anti-Covid. “L’Unione europea è pronta a discutere di qualsiasi proposta che affronti la crisi in modo efficace e pragmatico ed è per questo che siamo pronti a discutere di come la proposta statunitense di esenzione della protezione della proprietà intellettuale per i vaccini Covid possa aiutare a raggiungere questo obiettivo”, ha dichiarato la presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen, lanciando al contempo un appello a tutti i Paesi produttori affinché nel breve periodo consentano le esportazioni ed evitino l’adozione di misure che interrompono l’approvvigionamento di dosi.

Svolta vaccini, Ue favorevole alla sospensione dei brevetti

Nel suo intervento alla conferenza State of the Union, organizzato dall’Istituto Universitario europeo, von der Leyen ha voluto inoltre sottolineare come “il successo raggiunto dall’Europa in materia di campagna vaccinale” sia stato conseguito “restando aperti al mondo”. “L’Europa esporta tanti vaccini quanti ne distribuisce ai propri cittadini”, ha dichiarato.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button