Cronaca

L’Ue accelera sul vaccino anti-Covid: prime dosi disponibili già a novembre

Passi in avanti per il vaccino contro il coronavirus. La Commissione europea accelera, con le prime disponibilità per i paesi membri attese per novembre, e sull’accesso universale al farmaco. Come rivelato da Ansa infatti è attesa per il mese di novembre la prima disponibilità del vaccino noto come Oxford.

Vaccino contro il coronavirus, prime dosi a novembre

Dopo la garanzia da 400 milioni di euro a sostegno della ricerca al partenariato Covax, l’Esecutivo Ue e l’Oms dovrebbero lanciare una nuova mobilitazione di risorse la prossima settimana  a favore dell’acceleratore Act dell’Oms, nato per l’accesso equo al vaccino. Proseguono intanto le trattative con le case farmaceutiche, con i colloqui per il vaccino Pfizer-BioNtech molto avanzati e nelle fasi finali.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button