Cronaca

Vaccino Covid, Aifa: “Richiamo autunnale sarà richiamo annuale”

"Entrano in vigore oggi le nuove raccomandazioni", ha detto Magrini nella conferenza stampa

Il direttore Generale dell’Aifa si è espresso riguardo il richiamo del vaccino contro il Covid: “Richiamo autunnale sarà richiamo annuale”.

Vaccino Covid, Aifa: “Sarà richiamo annuale”

Preferiamo chiamarla seconda dose di richiamo e non quarta dose” di vaccino. “Avremo il richiamo autunnale come richiamo annuale”. Lo ha detto il direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), Nicola Magrini, durante la conferenza stampa sulla prosecuzione della campagna vaccinale.

La conferenza stampa

Magrini ha spiegato che entrano “in vigore oggi le nuove raccomandazioni” e “la possibilità di utilizzo del vaccino” anti-Covid in “soggetti o fasce di popolazione a rischio. “Abbiamo aperto questa campagna vaccinale agli ultra 80enni”, e quindi anche per gli ospiti delle Rsa, “perché nei prossimi mesi si potrebbe anche verificare un calo di questa protezione. A partire dal quarto, quinto mese vi è un leggero calo anche se i dati italiani più recenti mostrano una tenuta proprio in questa fascia d’età e la non ripresa di infezioni dal virus”.

La fascia d’età 60-79

“Nella fascia d’età 60-79 anni si sono privilegiate le categorie a rischio per patologie concomitanti: patologie a livello polmonare, a livello cardiaco, diabete e chiaramente l’oncologia. Mentre gli immunodepressi in senso stretto e in particolare i pazienti ematologici erano già stati oggetto di una raccomandazione alcune settimane fa per una loro più rapida copertura con una seconda dose di richiamo”.

Articoli correlati

Back to top button