Cronaca

Vaccino covid ai centenari, il web insorge “Lasciatelo ai giovani”

Polemiche sui social per la dosi di vaccino destinate agli anziani ultracentenari

Gli anziani ancora una volta nel mirino degli haters sui social, la loro colpa? Essere ormai alla fine del ciclo della vita e non farsi da parte. Si perchè per i giovani, la pandemia dovrebbe essere come una specie di “selezione naturale 2.0”, un modo per liberarsi delle “zavorre”, questi anziani che non comprendono che se sono loro le vittime del virus non fa niente, perchè la vita deve andare così.

Hanno scatenato il peggio delle persone le immagini di ancuni anziani, centenari e ultracentenari, che hanno ricevuto il vaccino anti covid e, per questo, sono stati al centro di feroci polemiche sui social.

Vaccino covid anziani centenari: polemiche sui social

Nei film, quando l’umanità viene colpita ta virus letali o cataclismi, le persone si uniscono e riescono a venire fuori dalle difficoltà solo uniti, e collaborando, senza distinzioni di età, sesso, o credo politico.

La realtà è ben diversa.

Ultracenterari al capolinea

Nella realtà del covid, le persone ritengono che 2 anziani, che hanno superato il secolo di vita, possano benissimo andare incontro alla morte, in caso di contagio, perchè ormai il loro lo hanno fatto, non avrebbe senso rimanere ancora su questa Terra.

Nonno Basilio e nonno Gary

Basilio Pompei, 103 anni, e Gary Spampanato, 102, non “meritavano” il vaccino, dovevano lasciarlo ad altri, che hanno ancora un lungo percorso davanti a sè.

Dosi sprecate

“Dosi sprecate. Giusto per farli vivere qualche giorno in più”, e ancora “Loro non moriranno di Covid, ma noi moriremo di fame perché senza lavoro, questa le priorità dell’Italia”, questi alcuni dei commenti che sono stati postati sui social alla vista dei due anziani che ricevevano la dose del vaccino anti covid.

Prima i bambini

“Prima sarebbero dovuti essere vaccinati i bambini”, ha detto qualcun altro. Si perchè sono stati proprio loro, i bambini, a salvare migliaia di vite tra le corsie degli ospedali.

 

Articoli correlati

Back to top button