Cronaca

Vaiolo delle scimmie, primo caso a Cuba: si tratta di un turista italiano

Ora è ricoverato in ospedale in condizioni critiche

Primo caso registrato anche a Cuba di Vaiolo delle Scimmie: si tratta di un turista italiano che ora è ricoverato in ospedale in condizioni critiche. Secondo la nota emanata dal Ministero della Salute, l’uomo avrebbe subito anche un arresto cardiaco.

Vaiolo delle scimmie a Cuba, il primo caso è grave

Si tratta di un turista italiano che ora è ricoverato in ospedale in condizioni critiche. Secondo la nota emanata dal Ministero della Salute, l’uomo avrebbe subito anche un arresto cardiaco.

Il turista sarebbe arrivato per le vacanze sull’isola il 15 agosto scorso, alloggiava in una casa in affitto ed ha visitato diverse località della provincia salvo poi sentirsi male il 17 agosto. Le sue condizioni sono peggiorate tanto da richiedere il ricovero, il giorno seguente, in terapia intensiva.

Le condizioni di salute

Stando alla nota, le sue condizioni di salute hanno richiesto “l’immediato ricovero e trattamento intensivo, arrivando in ospedale in arresto cardiale dal quale si è ripreso”. L’esame fisico ha riscontrato lesioni cutanee che hanno subito fatto sospettare al vaiolo delle scimmie. Prelevati dei campioni e analizzati, l’infezione è stata confermata in tarda serata.

Articoli correlati

Back to top button