Cronaca

Accoltella il fidanzatino della figlia nel sonno, arrestato

A Varese , lo scorso martedì mattina, un qurantanovenne, originario di Torre Annunziata, avrebbe accoltellato il fidanzato di sua figlia adolescente nel sonno.

Accoltella il fidanzato della figlia nel sonno

È accaduto a Varese, dove l’uomo, trasferitosi da Torre Annunziata, ormai viveva con la sua famiglia.

Il 49enne avrebbe accoltellato il fidanzato della figlia nel sonno. A dare l’allarme è stata la figlia 17enne che ha prontamente chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine.

L’arresto

L’arresto dell’uomo è stato convalidato ieri dal Gip Tribunale di Varese, che ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere

L’uomo avrebbe ammesso l’accoltellamento ai danni del 24enne, un repper del varesotto, motivando l’accaduto perchè avrebbe potuto essere una cattiva compagnia per la figlia

La difesa

La difesa chiede il trasferimento in una struttura psichiatrica. “Il mio assistito, fa sapere il legale, soffre da tempo di disturbi psichici ed era da poco uscito da una comunità.

Arrivato a casa con i figli ha smesso di prendere le medicine e la situazione è precipitata”.

Intanto il giovane, è ancora in prognosi riservata dopo esser stato sottoposto ad un intervento chirurgico.

Articoli correlati

Back to top button