Meteo

Correnti gelide dalla Scandinavia in arrivo in Campania: crollo delle temperature e vento freddo

I venti della Scandinavia in Campania; le previsioni meteo, il tempo continuerà a zoppicare al Sud, con qualche rovescio

venti della Scandinavia arrivano in Italia e colpiranno – soprattutto la Campania. Nei prossimi giorni, direttamente dalla Scandinavia arriveranno masse d’aria piuttosto fredda verso il nostro Paese e ciò provocherà un peggioramento del tempo, sotto forma di pioggetemporali e anche di nevicate fino a quote basse, almeno per il calendario.

Nonostante questa fase di maltempo si preannunci abbastanza veloce, si prospetta uno scenario meteorologico che per qualche ora potrebbe risultare anche tardo autunnale o addirittura da inizio inverno, caratterizzato tra l’altro da un’ulteriore diminuzione delle temperature come riportato da IlMeteo.

Meteo, i venti della Scandinavia in Campania

Le propaggini di un profondo vortice collocato sulla Scandinavia sono destinate a scendere tra poco di latitudine, fino ad arrivare a coinvolgere il nostro Paese, dove ci attendiamo un netto rinforzo dei venti freddi di Bora e Grecale che daranno poi origine a un intenso freddo peggioramento. Dopo un martedì di calma apparente, la giornata di mercoledì 13 sarà caratterizzata da un contesto assai capriccioso sulle regioni adriatiche del Centro e su molti angoli del Sudpioggerovesci temporali colpiranno dapprima le Marche e l’Abruzzo, per poi scivolare verso il Molise, la Puglia, la Calabria e la Sicilia. Qualche piovasco potrà interessare pure la Sardegna, specialmente i comparti meridionali dell’isola.

Attenzione poi alla neve che potrà imbiancare la dorsale appenninica scendendo a quote anche basse per la stagione, ovvero intorno ai 1400/1500 metri sui rilievi del Centro e solo un pochino più in alto su quelli del Sud.
Sul resto del Paese il contesto meteorologico manterrà un aspetto più pacatoe tranquillo, anche se non mancherà una nuvolosità diffusa su molti tratti del Nord.

Le previsioni

Giovedì 14 il tempo continuerà a zoppicare al Sud, con qualche rovescio che sarà ancora possibile soprattutto sulla Sicilia e sui comparti più meridionali della Calabria, specie al mattino. La situazione andrà rapidamente migliorando sul medio versante adriatico, mentre altrove non sono attesi particolari cambiamenti, con il sole che avrà nel frattempo già avvolto gran parte dei settori.

Sarà questo il preludio ad un venerdì 15 di bel tempo, con qualche residuo disturbo solamente al Sud, in attesa di un weekend all’insegna di un’atmosfera abbastanza stabile e con temperature in lieve, ma generale rialzo nei valori massimi.

 

Articoli correlati

Back to top button