GossipTv e Spettacoli

Verissimo: Ludovica Nasti torna a parlare della Leucemia

La promettente attrice originaria di Pozzuoli è tornata a parlare della malattia che l'ha colpita a soli 5 anni

Ludovica Nasti, promettente attrice originaria di Pozzuoli, è stata ospite a Verissimo e a Silvia Toffanin ha parlato della Leucemia che l’ha colpita a soli 5 anni. La conosciamo perché l’abbiamo vista nella fiction acclamata L’Amica Geniale, ma non solo.

Verissimo, Ludovica Nasti: le parole sulla Leucemia

L’attrice de L’Amica Genialie, ha spiegato che a soli 5 anni ha fatto i primi ricoveri per sconfiggere la malattia. Ha vissuto quei momenti, che oggi ricorda benissimo, con forza e determinazione, cercando di non perdere mai il sorriso, come ha raccontato alla conduttrice Silvia Toffanin. “Ricordo il primo mese in ospedale, mia mamma è stata la mia colonna e quella della mia famiglia”.

Poi ha aggiunto, continuando: “Grazie a loro non ho mai avuto paura. Mia mamma mi ha fatto sempre vivere come ne La vita è bella di Benigni. Sui capelli avevamo un motto: che sarebbero ricresciuti più forti e più belli. Pensavamo alle trasfusioni di sangue come alla coca cola”. Oggi può dire di aver quasi vinto questa battaglia: “Devo solo attendere i 18 anni per sapere di averla sconfitta del tutto, allora non dovrò più sottoposti ai controlli”. 

La scuola di recitazione a New York

Ha inoltre spiegato che ha sempre avuto il sogno di fare la calciatrice, soprattutto dopo la malattia. Lo sport per lei era una valvola di sfogo per contrastare rabbia. La sua vita, poi, è cambiata improvvisamente e si è trovata a far parte del mondo del cinema. Ha deciso che andrà a studiare recitazione a New York, aprendosi anche alla scena internazionale, presso la scuola di Strasberg. “Mi hanno offerto una borsa di studio”, ha raccontato al settimanale gente. “Dopo la malattia ho capito che la vita è un dono prezioso e che non bisogna mai mollare”.


LEGGI ANCHE: L’AMICA GENIALE 4


 

Articoli correlati

Back to top button