Cronaca

Verona, contromano a 200 km/h in Audi ignorando semafori rossi e sensi vietati: dopo l’inseguimento si schianta sul guard rail

Il ragazzo, un 23enne di origine magrebina, è stato arrestato 

Contromano a 200 km/h in Audi ignorando semafori rossi e sensi vietati: folle inseguimento a Verona con la volante dei carabinieri e incidente contro il guardrail. Il ragazzo, un 23enne di origine magrebina, è stato arrestato.

Contromano a 200km/h a Verona: folle inseguimento e incidente

Un 23enne di origine magrebina è stato arrestato dai carabinieri dopo un folle inseguimento che ha visto il ragazzo attraversare la strada in contromano a 200km/h ignorando semafori rossi e sensi vietati. Il conducente, a Illasi, non si sarebbe fermato ad un controllo innescando l’inseguimento superando il limite di velocità per una corsa che si sarebbe terminata ad Arcole dove il 23enne si sarebbe schiantato contro il guardrail rimanendo per fortuna illeso.

La dinamica

Era alla guida di una Audi A3 di proprietà di un parente e dopo aver ignorato due semafori rossi e preso una rotonda contromano ha perso il controllo del veicolo andando a schiantarsi contro il guardrail che delimita la strada. Per fortuna il 23enne di origine magrebina è rimasto illeso ma questo ha permesso di mettere le manette al fuggitivo incensurato che non avrebbe giustificato il suo comportamento.

 

Articoli correlati

Back to top button