Cronaca

Verona, palpeggia le commesse dopo l’orario di lavoro: titolare denunciato

Due commesse di un negozio di abbigliamento nel centro commerciale Le Porte dell’Adige di Bussolengo, in provincia di Verona, hanno denunciato il titolare dell’esercizio commerciale. L’uomo è accusato di aver palpeggiato le due donne dopo l’orario di lavoro.

Palpeggia le commesse dopo l’orario di lavoro

Il titolare del negozio, un 40enne di origine moldava, aveva iniziato a molestare le due commesse in vari modi: inizialmente c’erano stati solo apprezzamenti verbali, ma ben presto era arrivato alle molestie fisiche e violenze sessuali, il reato di cui è accusato.

Le accuse

L’uomo avrebbe palpeggiato le due commesse sul sedere e al seno anche sotto gli abiti, abbracci e pizzicotti sulle braccia e sul seno. Stando a quanto scritto sul capo di imputazione l’uomo sarebbe arrivato anche a slacciare il reggiseno alle due donne e avrebbe dato loro dei morsi sulle braccia, il tutto contro la loro volontà. Il 40enne è stato rinviato a giudizio e dovrà affrontare il processo.

Articoli correlati

Back to top button