Cronaca

Vibo Valentia, imprenditore gambizzato mentre torna a casa

Agguato a colpi di pistola nel centro di Vibo Valentia, un imprenditore del posto, Massimo Colistra, è stato gambizzato. Era appena uscito da un locale e si stava apprestando a raggiungere la sua auto per far ritorno a casa quando è stato raggiunto da due proiettili.

Agguato a Vibo Valentia, imprenditore gambizzato

Un vero e proprio agguato quello avvenuto nelle scorse ore ai danni di Massimo Colistra, l’imprenditore rimasto gambizzato mentre tornava a casa dopo una serata fuori con gli amici.

Era appena uscito da un locale e si stava apprestando a raggiungere la sua auto per far ritorno a casa quando è stato raggiunto da due proiettili. Secondo una prima dinamica, ad aprire il fuoco sarebbe stato un uomo col volto travisato da mascherina e cappuccio che si sarebbe avvicinato al 64enne del posto prima di sparare da distanza ravvicinata. Sul posto sono intervenuti i sanitari che lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale dove è stato ricoverato.

L’episodio è ancora un mistero ed è al vaglio della Polizia che sta cercando di ricostruire quanto avvenuto. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi.

Articoli correlati

Back to top button