Tv e Spettacoli

La Vita Bugiarda degli Adulti: la spiegazione del finale

Arriva su Netflix, una nuova serie tratta dal romanzo della scrittrice Elena Ferrante

La vita bugiarda degli adulti: la spiegazione del finale. Arriva su Netflix, una nuova serie tratta dal romanzo della scrittrice Elena Ferrante. Dalle anticipazioni del finale, sappiamo che è rimasto molto fedele al libro. Ma scopriamo maggiori dettagli in merito.

La vita bugiarda degli adulti: spiegazione finale

Giovanna, decide di partire alla fine. Sembra che voglia fuggire da quel mondo che ha iniziato a crollarle addosso, così come le certezze che le avevano permesso di vivere un’infanzia tranquilla. Ma quella di Giovanna non è una fuga, solo un altro passo verso una ricerca che nessuno sa quando e se finirà. Elena Ferrante, nel suo libro, ci spiega che lei ed Ida raggiungono Venezia, dove si trova Tonino (Gianluca Spagnoli).

Il loro è un desiderio di cambiare aria, andare via da un luogo che le ha cresciute ma che ora entrambe non riconoscono più come casa. E come tutti gli adolescenti, sono in cerca di un grande gesto per potersi affermare e distinguersi. Il loro non è un atto di ribellione, ma una conseguenza naturale di  quanto hanno vissuto di riflesso nel corso del libro. La verità che si scopre essere frutto di tante menzogne e quindi non verità; due famiglie che hanno nascosto i problemi finendo per inciamparvi loro stessi, con tutta la paura di doversi poi accontentare delle cose ”semplici”.

Giovanna in tutta la serie cerca di capire chi sia in modo disperato, così come Ida, personaggio secondario ma che diventa fondamentale proprio nelle ultime scene, per aiutare la protagonista a compiere un nuovo passo verso una se stessa che ancora non conosce. Per fare tutto questo, è necessario un distacco da tutto ciò che le è è stato conosciuto, fino a quel momento.

Articoli correlati

Back to top button