Cronaca

Addio a Vittorio Adorni, il ciclismo italiano dice addio al campione del mondo 1968

Il numero 1 di 60 corse professionistiche

Il ciclismo italiano dice addio al campione del mondo 1968, Vittorio Adorni è morto. Aveva vinto il Giro D’Italia del 1965. Ha vestito per 19 giorni la maglia Rosa. Il numero 1 di 60 corse professionistiche.

Vittorio Adorni è morto, lutto nel mondo dello sport

Il ciclismo italiano è a lutto per la morte di Vittorio Adorni. Nato a San Lazzaro Parmense nel 1937 ha vinto il Giro D’Italia nel 1965 e campione del mondo tre anni più tardi. Il più anziano vincitore del Giro in vita: vinse 60 corse professionistiche e ha vestito per 19 giorni la maglia Rosa.

Ad annunciarne la scomparsa è stata la figlia di Felice Gimondi, Norma, sui social: “Ciao Vittorio, salutami papà”.

Articoli correlati

Back to top button