CronacaMusica

Vittorio De Scalzi morto a 72 anni, addio al cantante fondatore dei New Trolls

L'annuncio è stato dato sulla pagina Facebook del cantante, chitarrista e autore

Lutto nel mondo della musica: a 72 anni è morto Vittorio De Scalzi. Addio al fondatore del gruppo rock progressivo dei New Trolls. La notizia è stata riportata sulla pagina Facebook del cantante, chitarrista e autore, in cui si legge. La nota recita: “Vittorio De Scalzi ci ha lasciato, ha raggiunto la sua Aldebaran. Grazie a tutti per l’amore che in tutti questi anni gli avete dimostrato. Continuate a cantare a squarciagola “ quella carezza della sera”…lui vi ascolterà”.

New Trolls, è morto il fondatore Vittorio De Scalzi

Il riferimento è alla stella Aldebaran, appartenente alla costellazione del toro e dalla quale prendono nome un brano e un album del gruppo musicale di De Scalzi pubblicato nel 1978. Altro riferimento, quello al celebre brano “Quella carezza della sera”, che ha fatto sognare migliaia di innamorati sul finire degli anni ’70. A firmare l’annuncio della morte di Vittorio De Scalzi sono la moglie Mara e i figli Armanda e Alberto. Era padre anche di Alice, deceduta nel 2005 a 30 anni a causa di una trombosi cerebrale.

Chi era Vittorio De Scalzi

Nato il 4 novembre del 1949 a Genova da padre ristoratore e madre pianista, De Scalzi si è avvicinato giovanissimo alla musica proprio grazie agli insegnamenti della madre, arrivando a suonare il pianoforte all’età di quattro anni.

Negli anni sessanta ha fondato I Trolls insieme a Pino Scarpettini, con il quale incidono il singolo Dietro la nebbia. Nel 1966 ha debuttato come solista con lo pseudonimo Napoleone in un disco realizzato per l’etichetta discografica ARC intitolato Vietato ai maggiori di pochi anni, eseguendo i brani Norwegian Wood dei The Beatles e Take a Heart.

Nel 1967, terminata l’esperienza de I Trolls, costituisce i New Trolls, gettando le basi per una proficua carriera, caratterizzata sin dall’inizio dall’intento di concentrarsi su un repertorio originale. Componenti del complesso oltre a De Scalzi (voce e chitarra) sono Nico Di Palo (chitarra), Gianni Belleno (batteria), Giorgio D’Adamo (basso) e Mauro Chiarugi (tastiera). Nello stesso anno la band apre i concerti della tournée italiana dei The Rolling Stones e suona in jam session con musicisti come Stevie Wonder. De Scalzi era sposato e ha avuto tre figli: Alberto, rapper, Armanda e Alice, l’ultima morta nel 2005 all’età di trent’anni a causa di una trombosi cerebrale.

Articoli correlati

Back to top button