Cronaca

Dramma a Vittorio Veneto: fulmine colpisce casa e scoppia incendio, c’è una vittima

L'abitazione è stata colpita da un fulmine nel corso di un violento temporale che si è abbattuto su gran parte della Marca Trevigiana

Un fulmine si abbatte su una casa è scoppia un incendio. È successo a Vittorio Veneto, provincia di Treviso dove nel pomeriggio di oggi si è consumata una tragedia. Un uomo, che si trovava nella casa di campagna, al civico 12 di via Casalta a San Giacomo di Veglia, è morto. L’abitazione è stata colpita da un fulmine nel corso di un violento temporale che si è abbattuto su gran parte della Marca Trevigiana.

Dramma a Vittorio Veneto: morto un uomo

L’uomo che ha perso la vita si chiamava Santino Dalla Colletta e aveva 68 anni: secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe rimasto intrappolato al piano superiore della casa. All’interno c’erano anche altre due persone, la sorella e la cugina della vittima, che sono riuscite a fuggire e sono rimaste leggermente intossicate. Anche il 68enne, secondo le prime ricostruzioni, era uscito dalla casa ma poi per motivi ancora da accertare sarebbe rientrato in casa svenendo.

Indagini in corso

Accertamenti sono in corso sull’esatta dinamica del tragico episodio. Secondo le prime informazioni, il fulmine avrebbe fatto saltare i contatori della casa provocando un corto circuito e l’incendio. Il fuoco ha rapidamente attecchito sulla struttura, composta soprattutto di legno. Sul posto sono intervenute quattro squadre di Vigili del Fuoco che hanno spento il rogo poco prima delle 17. Sul posto anche i Carabinieri di Vittorio Veneto e i sanitari del Suem 118 arrivati con automedica, ambulanza ed elisoccorso. Sul posto è arrivato anche il sindaco, Antonio Miatto.

Articoli correlati

Back to top button