Cronaca

West Nile, a Padova 10 pazienti ricoverati in terapia intensiva

Aumentano i casi di West Nile in Veneto. A Padova, nel giro di pochi giorni, sono diventati 10 i pazienti ricoverati in terapia intensiva

Aumentano i casi di West Nile in Veneto. A Padova, nel giro di pochi giorni, sono diventati 10 i pazienti ricoverati in terapia intensiva. Complessivamente nell’ospedale della città euganea si trovano 15 malati. “Alcuni di questi pazienti sono relativamente giovani, attorno ai 50-60 anni. I restanti sono anziani, colpiti duramente da questo virus, che quest’anno sembra particolarmente aggressivo”, afferma il direttore generale dell’Azienda Ospedale Università Padova, Giuseppe Dal Ben.

West Nile, gravi 10 pazienti a Padova

Dal Ben sottolinea quindi l’importanza delle misure di contenimento del contagio dall’infezione, trasmessa quasi esclusivamente dalle zanzare comuni, cioè quelle delle specie culex pipiens. “Consigliamo grande attenzione e di adottare le più elementari misure di contenimento del contagio – spiega – come l’uso di repellenti, l’evitare luoghi all’aperto nei pressi di acque stagnanti e possibili ambienti a rischio, e l’uso di vestiti a maniche lunghe”.

Articoli correlati

Back to top button