Curiosità

Whatsapp: ecco come spiare i contatti

Vuoi spiare i tuoi contatti su Whatsapp? Ecco alcuni metodi per controllare le attività dei contatti in maniera semplice e veloce. Nessuno sarà più al sicuro.

WhatsApp: ecco come spiare i propri contatti

Nonostante le cose stiano cambiando sempre per il meglio in merito alla sicurezza di WhatsApp, ci sarebbe qualcuno che avrebbe trovato un nuovo metodo per spiare le persone. Esiste infatti un’applicazione che può permettere di spiare i movimenti in entrata e in uscita dalla chat di chiunque.

L’applicazione in questione è What’s Tracker, scaricabile tranquillamente dal Play Store che vi permetterà di monitorare uno o più utenti insieme. Questa vi manderà una notifica ogni qualvolta l’utente che state monitorando entrerà o uscirà dalla chat, e a fine giornata c’è anche il report finale.

Come scoprire in chat gli indizi di un’eventuale tradimento

Per scoprire un eventuale tradimento, consultando il cellulare del proprio marito o fidanzata, c’è un metodo molto semplice.

All’interno di WhatsApp c’è una sorta di “archivio storico” in cui sono raggruppati i dati relativi a tutte le conversazioni effettuate. All’interno sono elencati i nomi degli utenti contattati maggiormente dal partner con tanto di informazioni relativi al numero di interazione e file multimediali condivisi.

I dati vengono aggiornati tenendo conto anche dei messaggi che eventualmente sono stati cancellati. Dunque, per essere sicuri della fedeltà del partner, oltre a controllare le conversazioni è bene anche recarsi nel menù “Impostazioni” per dare uno sguardo alla sezione storico delle chat. Ma prima bisogna impossessarsi del cellulare del partner.

Articoli correlati

Back to top button