CronacaScienza e Tecnologia

Su WhatsApp arriva un carico di nuove emoji: come averle in anteprima

WhatsApp, disponibile aggiornamento di agosto 2021 di emoji e faccine: c'è la donna con la barba e la faccina disorientata

Arriva il nuovo aggiornamento di agosto 2021 di emoji e faccine per WhatsApp. Un nuovo aggiornamento che ha visto la luce su milioni di iPhone con l’aggiornamento a iOS 14.5, lasciando però a secco le centinaia di milioni di utenti Android che per adesso non possono ancora affidarsi agli aggiornamenti del sistema operativo regolari e puntuali come quelli che coinvolgono i telefoni Apple.

Dalle prossime versioni di WhatsApp le faccine in questione arriveranno anche sulla piattaforma di messaggistica istantanea: per averle in anteprima basta scaricare la versione beta dell’app.

WhatsApp, il nuovo aggiornamento di agosto 2021 di emoji e faccine

Su WhatsApp sono in arrivo delle nuove emoji che fanno riferimento allo standard Unicode approvato nel 2020, che gli sviluppatori software e i produttori di telefoni e computer hanno iniziato a introdurre sui loro dispositivi a partire da quest’anno. In particolar modo, l’aggiornamento comprende 217 nuove faccine, tra cui quella della donna con la barba, la faccina disorientata e anche le coppie inclusive che riproducono innamorati di ogni genere e con ogni combinazione di tonalità della pelle.

Come scaricare le nuove faccine di WhatsApp

Come riportato da Fanpage, Apple ha già potuto spedire il relativo aggiornamento a tutti gli iPhone compatibili, mentre su Android – installato su migliaia di modelli di telefono prodotti da centinaia di aziende diverse – il processo impiegherà molto più tempo.

L’intervento di WhatsApp fornirà agli utenti di questi telefoni una soluzione provvisoria: supportando tutte le faccine più recenti al suo interno, la piattaforma di messaggistica darà modo ai suoi utenti di visualizzarle e inviarle all’interno delle conversazioni, anche se nel resto dei menù e delle app del telefono le nuove icone rimarranno invisibili.

Articoli correlati

Back to top button