Scienza e Tecnologia

WhatsApp, inizia la fusione con Facebook e Instagram: ecco come funzionerà

Parola di Mark Zuckerberg: WhatsApp, Facebook e Instagram si fonderanno per permettere il libero scambio di messaggi tra loro. Ecco come funzionerà.

WhatsApp, inizia la fusione con Facebook e Instagram

Durante la conferenza di apertura della due giorni di Facebook F8, Mark Zukerberg, ha ufficializzato la volontà nel prossimo futuro di fondere i tre principali social network della sua azienda in una sola cosa. Facebook, WhatsApp e Instagram potranno scambiarsi reciprocamente i messaggi in un sistema di condivisione “cross-platform” capace di migliorare l’usabilità delle tre importanti applicazioni.

Chiaramente non sono stati delineati i tempi del cambiamento ma di fatto le fasi di transizione sono già in atto e nei prossimi mesi sicuramente inizieremo a vedere i primi risultati.

Facebook, Instagram e WhatsApp: come funzioneranno assieme

I dettagli precisi sul funzionamento delle tre applicazioni all’unisono non sono stati chiaramente delineati. Non è ben chiaro nemmeno se le tre applicazioni scompariranno individualmente e non è facile capire se gli sviluppatori da Palo Alto decideranno di inglobarle tutte in una unica e grande piattaforma non solo “nel dietro le quinte” ma anche agli occhi degli utenti.

Quello che sembra palese però è la possibilità in futuro di inviare messaggi da un’applicazione all’altra, ossia da WhatsApp a Facebook o da Facebook ad Instagram, senza alcun problema e senza alcun limite. Il tutto mantenendo sempre e comunque la sicurezza con la crittografia end-to-end.



Il processo di sviluppo di tale accorpamento risulta decisamente lungo. Unire le tre piattaforme in un unico contesto non è semplice. Gli sviluppatori sono già a lavoro ed è probabile che il passaggio al sistema unico avverrà in modo graduale con funzionalità inserite mano mano prima di un’unificazione totale del sistema.

La volontà da parte di Mark Zuckerberg e dei suoi ingegneri è quella di permettere agli utenti di avere i medesimi contatti in tutte e tre i sistemi e che questi possano essere raggiunti in modo automatico da tutte e tre le piattaforme senza distinzioni e dunque senza limiti. La stessa cosa verrà proposta anche per i messaggi.

Alcuni dichiarano anche che tale possibilità potrà essere distribuita come opzione facoltativa e dunque, se non si vorrà, si potrà continuare a mantenere separati i contatti e dunque le applicazioni. I vantaggi però della novità saranno molteplici con una maggiore sicurezza vista l’introduzione unica della crittografia end-to-end ma anche la possibilità di non dover per forza condividere il numero di telefono per essere contattati su WhatsApp perché sarà possibile magari usare il contatto di Instagram o Facebook rimanendo anonimi da quel punto di vista.

Insomma il futuro di Facebook, WhatsApp e Instagram sembra ben delineato. Le tre applicazioni lavoreranno sempre più a stretto contatto tra di loro e gli utenti potranno condividere ogni tipo di contenuto senza più limitazioni e soprattutto senza avere la premura di chiedersi in quale dei tre social si sta condividendo. Il viaggio è ancora lungo ma la strada sembra essere stata ormai delineata.

Articoli correlati

Back to top button