Cronaca

Spende tutti i suoi soldi per curare il fratello disabile e alla fine muore di stenti: la storia di Wu Huayan

Morta di fame e di stenti per pagare tutte le cure necessarie al fratello disabile. La storia viene dalla Cina, dove una studentessa 22enne di nome Wu Huayan, rimasta orfana dei genitori e con il fratello da accudire

Wu Huayan, morta di fame per curare il fratello disabile

Sembra la storia di un film horror ma è la cruda realtà. La giovane, oltre a studiare, svolgeva due lavori riuscendo a racimolare poco più di 600 yuan (l’equivalente di circa 100 euro) oltre al sussidio di 300 yuan (40 euro) che riceveva dallo stato.

Una ciotola di riso come unico pasto

Destinava tutti gli introiti per le cure del fratello, affetto da una grave forma di disabilità fisica. La ragazza sacrificava anche la sua alimentazione, consumando un solo pasto al giorno costituito da una scodella di riso scondito.

La morte

A causa di questa sua condotta, era arrivata a pesare circa 22 kg. Wu Huayan era alta circa 1,40 anche a causa della scarsa alimentazione. Da un mese era ricoverata in ospedale, e pochi giorni fa è morta a causa delle precarie condizioni di salute.

Enrico Giorgio

Enrico Giorgio ha 23 anni ed è di Campagna. Studente di giurisprudenza e appassionato di giornalismo, ambizioso e sempre desideroso di imparare tutto il possibile dal meraviglioso cammino della vita

Articoli correlati

Back to top button