Cronaca

Abusi con minacce e aggressione su una minorenne. In comunità una decina tra i 16 e i 18 anni

Il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria dispone la comunità per un gruppo minorenni e quattro 18enni per abusi e bullismo ai danni di una minorenne.

Reggio Calabria, abusi e bullismo su una minorenne

L’ennesima storia di bullismo arriva da Reggio Calabria dove una minorenne delle medie ha subito minacce e aggressione ai fini sessuali da ragazzi poco più grandi di lei. Dopo la denuncia, analizzando filmati della videosorveglianza e il telefono della stessa ragazzina, gli inquirenti sono giunti alle identificazioni.

La banda di minorenni su ragazzine delle scuole medie

Dalla denuncia della piccola vittima sono partite altre denunce che hanno aperto il proverbiale Vaso di Pandora, con casi partiti addirittura dalle medie. Una decina, questo il numero dei ragazzi che ha perpetrato le molestie, con minacce e aggressioni volte ai fini sessuali.

La disposizione del Tribunale

Il gip del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria ha disposto che per due 16enni (F.G.P. e A.G.) e per quattro 18enni (P.K., N.M., E.A.L. e E.S.), “al fine di allontanarli da un contesto familiare ritenuto inadeguato”.

Articoli correlati

Back to top button