Cronaca

Bambino bullizzato sullo scuolabus: “Tu non puoi stare qui, i negri si siedono davanti”

Un bambino a bordo di uno scuolabus è stato bullizzato a causa del colore della sua pelle. L’episodio risale allo scorso mercoledì mattina quando il piccolo è salito a bordo del mezzo pubblico.

Bambino bullizzato sullo scuolabus

“Tu non puoi stare qui perché sul bus i negri si siedono davanti e i bianchi dietro”, questa è la discriminazione subita da un ragazzino di appena undici anni a bordo di uno scuolabus in una italianissima cittadina del Trevigiano nel 2019.

L’episodio risale allo scorso mercoledì mattina quando il piccolo è salito a bordo del mezzo pubblico che avrebbe dovuto accompagnarlo a scuola come tutti i giorni, ma si è trovato davanti a due ragazzine più grandi che lo hanno insultato, malmenato e spinto via impedendogli di sedersi per il colore della sua pelle. A denunciare pubblicamente l’accaduto è stata la mamma del ragazzino con un messaggio pubblicato su una pagina Facebook che promuove l’integrazione, “Cara Italia”.

Articoli correlati

Back to top button