Cronaca

Bergamo, si impiglia l’abito in un macchinario: operaio perde la vita

La vittima un 79enne. Nel Paese sempre più morti bianche

Bergamo, si impiglia l’abito in un macchinario: operaio perde la vita. Il dramma si è verificato ieri sera dopo che i familiari avevano notato il ritardo della vittima come riporta L’eco di Bergamo.

L’abito si impiglia

Nella serata di ieri in un fabbricato di Telgate Giuseppe Finazzi, 79enne di Chiuduno, è morto dopo che uno dei suoi indumenti si è impigliato in un macchinario della sua officina meccanica.

La scoperta

L’uomo si era recato in ditta nel pomeriggio, ma all’ora di cena i familiari non lo hanno visto rincasare. Visto che non rispondeva alle chiamate, un parente si è recato all’officina, trovandolo senza vita sul macchinario, nel quale era rimasto incastrato l’abito che non gli ha dato scampo. I soccorsi sono stati vani. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, i carabinieri e Ats.

Articoli correlati

Back to top button