Cronaca

Caro bollette, a Bergamo la prima scuola che adotta la settimana corta

A Bergamo c'è la prima scuola che adotta la settimana corta per via del caro bollette. Si tratta del "Vittorio Emanuele II"

A Bergamo c’è la prima scuola che adotta la settimana corta per via del caro bollette. Si tratta del “Vittorio Emanuele II”, i cui studenti quest’anno saranno a casa il sabato. A scuola si entrerà sempre alle 8: per quattro giorni le lezioni dureranno sei ore, il quinto giorno otto, dalle 8 alle 16.

A Bergamo la prima scuola che adotta la settimana corta

Una decisione approvata dall’istituto non soltanto per ottimizzare i consumi e contenere i costi dell’energia ma anche per salvaguardare l’ambiente. “Un segnale andava dato”, ha detto la dirigente scolastica, Patrizia Giaveri.

Articoli correlati

Back to top button