Curiosità

Ecco la bevanda al sapore di sterco di elefante: “Deliziosa, boscosa, speziata”

Una bevanda al sapore di sterco di elefante. Si tratterà di un gin e verrà preparato utilizzando le feci degli elefanti della savana.

La bevanda di sterco di elefante

A presentarla sono due coniugi sudafricani, Les Paula Ansley, inventori dell’Indlovu. Lo definiscono “delizioso, boscoso e speziato” questo gin la cui idea è nata dopo un safari durante il quale hanno appreso che nello sterco degli elefanti permane una varietà di frutti e fiori che gli animali mangiano ma che non riescono a digerire del tutto.

La produzione

Per produrre 4mila bottiglie di gin ci vogliono cinque sacchi di sterco. Le bottiglie sono etichettate, archiviate e contrassegnate con le classiche annate e i luoghi da cui proviene la materia prima.

Va segnalato che il 15% degli introiti derivanti dalla vendita dell’Indlovu viene devoluto dagli Ansley ad una fondazione africane che protegge le specie in pericolo d’estinzione.

Articoli correlati

Back to top button