Cronaca

Diana Pifferi, i suoi vestitini ancora stesi al sole: il passeggino abbandonato sul pianerottolo

Bimba morta di stenti a Milano: i vestitini della piccola Diana Pifferi ancora stesi al sole sul retro del palazzo, dopo un'estate intera

Bimba morta di stenti a Milano: i vestitini della piccola Diana Pifferi ancora stesi al sole sul retro del palazzo, dopo un’estate intera, ingialliti dal tempo. Il passeggino abbandonato sul pianerottolo.

Bimba morta a Milano, i vestitini di Diana Pifferi ancora stesi al sole

È quello che rimane della piccola Diana, la bambina di 18 mesi abbandonata dalla madre in casa e morta di stenti dopo una settimana, nella casa di Ponte Lambro in cui è stata ritrovata cadavere. Un condominio dell’estrema periferia milanese, oltre la tangenziale Est che delimita la città come delle antiche mura.

Gli omaggi dei vicini per Diana

Restano anche solo pochi frammenti dei ricordi e degli omaggi che i vicini avevano appeso alla cancellata del palazzo, una volta appresa la notizia.

Attese le analisi sul biberon per fine settembre

Nuove ipotesi sulla morte di stenti di Diana Pifferi a Milano: potrebbe essere stata drogata, intanto sono attese per fine settembre le analisi sul biberon che chiariranno la presenza di benzodiazepine nel latte trovato di fianco al cadavere della piccola. Se dovessero essere confermate, la posizione della madre Alessia si aggraverebbe notevolmente.

Articoli correlati

Back to top button