Cronaca

Torino, ha un tumore raro: bimba di 5 anni operata con un trapianto di fegato collegato al cuore

Il team composto da cardiologi, nefrologi, cardiochirurghi, anestesisti e rianimatori di Regina Margherita e Molinette hanno salvato la piccola paziente

Una bimba di 5 anni affetta un raro tumore è stata operata con un trapianto di fegato collegato al cuore. Un intervento delicatissimo, ritenuto eccezionale dagli stessi medici. La piccola paziente è stata salvata a Torino all’ospedale delle Molinette.

Bimba ha un tumore raro: operata con un trapianto di fegato collegato al cuore

L’eccezionale intervento è stato eseguito da un team multidisciplinare composto da cardiologi, nefrologi, cardiochirurghi, anestesisti e rianimatori di Regina Margherita e Molinette. Eccezionale anche la tempistica. La piccola, affetta da tumore raro, è stata inserita in lista per ricevere un trapianto di fegato in status di super-urgenza a livello sia nazionale sia europeo. In questi casi la finestra temporale di trapiantabilità per questi piccoli pazienti dura infatti meno di un mese.

Articoli correlati

Back to top button