Cronaca

Cadavere trovato decapitato a Forlì: tracce di sangue sulle scarpe del fratello

Ecco le ultime notizie e le svolte sulle indagini del corpo ritrovato senza vita di Franco Severi

Svolta nelle indagini del cadavere trovato decapitato a Forlì: sono state trovate tracce di sangue sulle scarpe del fratello. Quindi, le indagini che proseguono a ritmo veloce e riservato, si concentrano sempre sugli antichi dissapori familiari. Ecco le ultime notizie.

Forlì, cadavere decapitato: trovato del sangue su delle scarpe

Svolta sulle indagini del corpo di Franco Severi, l’agricoltore 53enne romagnolo, ritrovato senza vita mercoledì scorso in un dirupo. Sono state trovate alcune tracce di sangue sulle scarpe di uno dei sei fratelli dell’uomo, Daniele. Un aspetto che aggiunge un tassello importante alle indagini investigative: alcune telecamere di un distributore di benzina avrebbero inquadrato un’auto simile a quella dell’uomo poco dopo l’ora del decesso della vittima. Ora si attendono gli esiti delle analisi per capire se appartengano o meno all’uomo.

Cadavere trovato decapitato a Forlì: che cosa sappiamo

Una vicenda ancora con i contorni misteriosi ma si intravedono già piccole luci in fondo al tunnel. Fin dal primo momento gli inquirenti non hanno escluso nessuna pista sulla sua morte. Stando a quanto si apprende, i medici legali che hanno effettuato i primi rilievi sul corpo, hanno costatato che il capo non è stato staccato da un animale. Escluso anche l’incidente sul lavoro anche perché nessun mezzo agricolo è stato trovato vicino al cadavere.

Per gli investigatori non c’è alcun dubbio: si è trattato di un omicidio. Le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire gli ultimi momenti di vita di Franco Severi. Che cos’è successo? Si indaga anche per capire come sono andate le cose, quali erano i suoi rapporti e le sue abitudini.

Spunta l’ipotesi di una faida familiare

Prende sempre più forma l’ipotesi di una faida familiare. Stando ai racconti degli abitanti della zona, l’agricoltore era conosciuto come una persona silenziosa e solitaria. Proprio per questo motivo la notizia della sua scomparsa ha lasciato tutti senza fiato. Qualcuno però, ha parlato dei dissidi familiari. Le indagini dei militari nelle ultime ore si concentrano proprio su questo elemento. Cause civili e penali, un incendio, alcune minacce contro la madre e una denuncia verso Franco da uno dei fratelli. Racconti confusi a cui le forze dell’ordine dovranno dare una spiegazione.

L’autopsia

Nel frattempo, per fare luce sulla vicenda, è stata disposta l’autopsia sul corpo di Franco Severi. Per gli inquirenti il suo corpo è stato gettato nel dirupo poco dopo la sua morte. Una tesi che sarebbe avvalorata dal fatto che a fianco del suo corpo non è stata rinvenuta alcuna traccia di sangue.

Articoli correlati

Back to top button