Cronaca

Roma, camion si schianta contro un ponte sul Grande Raccordo Anulare

L'uomo è morto sul colpo. Per riuscire a estrarlo dalle lamiere ci sono volute circa due ore di lavoro dei vigili del fuoco

Questa mattina, 30 novembre, un camion si è schiantato poco prima dell’alba contro un ponte sul Grande Raccordo Anulare. L’incidente si è verificato alle ore 4 sulla complanare all’altezza dell’uscita di Tor Bella Monaca.

Camion si schianta contro un ponte sul Grande Raccordo Anulare

Il conducente è morto sul colpo. Per riuscire a estrarlo dalle lamiere ci sono volute circa due ore di lavoro dei vigili del fuoco. Nel sinistro è stato coinvolto solo il tir senza coinvolgere altri mezzi.

Per permettere e facilitare le operazioni di sgombero della strada, le tre corsie principali e la complanare sono state chiuse. Questo perché il camion trasportava bottiglie di vetro che inevitabilmente a causa dello scontro si sono riversate sulla carreggiata invadendola e riempiendola di vetri. Per ripulire l’asfalto e mettere in sicurezza la strada ci sono volute diverse ore. La circolazione ne ha risentito ovviamente ed è stato consigliato di utilizzare i mezzi pubblici, a chi possibile. Sono sconosciute le Non è ancora chiaro il motivo dell’impatto. Le ipotesi più avvalorate sono che il conducente abbia avuto un malore o un colpo di sonno.

I soccorsi

La notizia è stata diramata da Luceverde Roma che ha informato gli automobilisti di quanto successo presso l’uscita Tor Bella Monaca. Di conseguenza è stato diramato l’invito a privilegiare l’utilizzo dei mezzi pubblici. I pompieri del Comando provinciale di Roma hanno ricevuto la segnalazione alla Sala Operativa e sono intervenuti con tre squadre. Presenti anche diverse auto della polizia stradale e un’ambulanza del 118. Inoltre, è stata necessaria anche una gru per rimuovere il mezzo pesante dalla carreggiata.

Articoli correlati

Back to top button