Cronaca

Caro-tamponi nei centri privati. La Campania: non più di 42 euro

Regione Campania, il prezzo massimo per i tamponi è di 42,50 euro. Lo ha stabilito ieri la Regione per evitare speculazioni

La Regione Campania fissa un prezzo massimo per i tamponi effettuati dai laboratori privati. Un intervento necessario di Palazzo Santa Lucia in virtù delle discrepanze nelle tariffe registrate dai cittadini campani. In alcuni centri infatti venivano chiesti anche 102 euro per un singolo tampone.

Regione Campania, fissato il prezzo massimo per i tamponi nelaboratori privati

L’Ente, come riportato da Repubblica, ha chiarito: “Noi non possiamo imporre lo stesso prezzo al pubblico spuntato ieri alla fine dell’accordo con la commissione tecnica. È come quando si va a fare una Tac. Se la si fa con prescrizione del medico ed è a carico della Regione, ha un costo istituzionalmente concordato, ma se è il privato cittadino che richiede l’esame, il prezzo della prestazione può essere più elevato”.

Il prezzo stabilito

Nella giornata di ieri, mercoledì 28 ottobre, la Regione ha fissato il tetto di 42,50 euro per i tamponi processati dai laboratori privati per conto delle Asl, mira ad arginare le speculazioni dei tamponi commissionati da cittadini privati.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button