Cronaca

Pubblicato il video di Angela di Mondello: “Non c’è n’è”, l’inno negazionista che ignora (anche) la grammatica

La canzone di non ce n'è Coviddi: online il video di Angela Chianello. Un vero e proprio inno negazionista

Le polemiche non si placano ma la canzone della signora di non ce n’è Coviddi è stata pubblicata. Nella mattinata di oggi, martedì 10 novembre, Angela Chianello ha pubblicato il video del suo primo singolo: Non c’è n’è (ignorando anche la grammatica, oltre alle evidenze scientifiche).

La canzone di non ce n’è Coviddi: il video di Angela Chianello

Nel finale della “canzone” uno dei musicisti che hanno collaborato al pezzo insieme ad Angela Chianello improvvisa un messaggio per il “signor Conte”, indicato tra le “persone potenti” responsabili di aver fatto perdere il lavoro a molte persone a causa delle restrizioni anti-covid. Un vero e proprio inno negazionista.

Angela Chianello in commissariato

Il vicequestore aggiunto Manfredi Borsellino, figlio del compianto Paolo, ha convocato Angela di Mondello in commissariato per chiederle spiegazioni in merito alla sua idea, di dubbio gusto certamente, ma soprattutto sul fatto che il videoclip del brano è stato girato senza il minimo rispetto per le norme anti covid.


https://www.youtube.com/watch?v=oGQ99q7_CSI&feature=emb_logo&ab_channel=%E1%90%AF%E1%91%8C%E1%91%95%E1%91%95I%E1%96%87%C3%AC%E1%97%A9%E1%97%B0%E1%91%8C%E1%94%95I%E1%91%95


 

Articoli correlati

Back to top button