Cronaca

Carlo ha vietato ad Harry di portare Meghan a Balmoral mentre la regina stava morendo: “Non è la benvenuta”

La telefonata tra Re Carlo e il principe Harry

L’8 settembre, al capezzale della Regina Elisabetta c’era tutta la famiglia, esclusa Meghan. A quanto pare Carlo avrebbe vietato ad Harry di portare la moglie, perché non era la benvenuta. Questo è uno degli ultimi retroscena che la casa Windsor usciti fuori e relativi ai rapporti tra Meghan e la famiglia reale.

Carlo ha vietato ad Harry di portare Meghan a Balmoral

Per la scomparsa della Regina Elisabetta, sono accorsi al capezzale tutti i membri della famiglia. Tutti tranne Meghan, la moglie di Harry. E i sudditi lo hanno notato. Secondo il The Sun, Carlo avrebbe chiamato il figlio e gli avrebbe vietato di portare la moglie Meghan Markle al castello di Balmoral.

In mezzo alla tragedia familiare personale di giovedì, quando Elisabetta è  morta all’età di 96 anni, si stava svolgendo un piccolo dramma domestico che coinvolgeva il duca e la duchessa di Sussex. È stata una sorta di fortunata coincidenza che Harry e Meghan si trovassero in Inghilterra quando la nonna del principe è morta, risparmiandogli una corsa transatlantica emotiva e indubbiamente traumatica poiché la salute della regina è peggiorata in modo repentino.

Articoli correlati

Back to top button