Gossip

Cecchi Paone senza filtri sul giovane fidanzato: “Era etero, mi ha cercato su Instagram”

Tra di loro ci sono ben 34 anni di differenza

Il giornalista Alessandro Cecchi Paone, ha parlato per la prima volta della sua relazione con il giovane fidanzato. Nei giorni scorsi, infatti, era stato paparazzato insieme a lui su una barca, in vacanza. I due, al momento, sembrano essere molto felici insieme.

Cecchi Paone e il giovane fidanzato: la storia

”E’ una bellissima storia estiva”. Non fa ancora progetti né si sbilancia Alessandro Cecchi Paone, limitandosi a vivere alla giornata questo nuovo amore con Simone, di cui ha premura di non svelare il cognome, il giovane fidanzato con cui è stato paparazzato questa estate in barca, nei pressi di Positano, dove hanno trascorso insieme le vacanze.

Di lui si conosce solo l’età, 26 anni, 34 in meno del giornalista, e la professione. “Fa l’agricoltore, lavora nell’azienda agricola di famiglia” racconta Cecchi Paone in un’intervista per Fanpage, a cui svela qualche dettaglio su come si sono conosciuti: “Mi ha cercato lui su Instagram qualche mese fa. Ci saremmo dovuti vedere in una città intermedia tra Roma e il posto in cui vive lui, che per il momento tengo riservato.

Mi erano piaciute le sue foto, quello che scriveva su Instagram e abbiamo deciso di conoscerci”. Il primo incontro, a Pescara, è saltato all’ultimo momento a causa di un impegno di Cecchi Paone, che poi si è fatto perdonare invitandolo a Positano. Ed è lì che è esplosa la passione: “Abbiamo avuto un’ottima intesa fin dal primo incontro avvenuto per puro caso. Ma non sono pronto a fare discorsi su una storia così recente. Speriamo bene”.

Per Simone è la prima storia con un uomo

Per Simone è la prima storia con un uomo, come ha fatto sapere il giornalista: “Come me, nasce etero con delle storie anche importanti. Mi ha cercato proprio perché aveva vissuto il mio stesso percorso e voleva confrontarsi“. Per questo cerca di proteggerlo in tutti i modi: “Un anno fa, come capitò a me quando ne avevo 35, si innamorò di un suo amico e decise di lasciare la ragazza con la quale aveva una storia importante per intraprendere un percorso in questo nuovo orientamento. Non c’entra niente con il nostro mondo e ha appena iniziato questo percorso di presa di coscienza della sua dimensione gay quindi bisogna proteggerlo. Questo è il ruolo del compagno più grande sia nelle coppie etero che in quelle gay”.

Articoli correlati

Back to top button