Cronaca

Cina, accoltellato impiegato dell’ambasciata israeliana: arrestato 53enne

Un impiegato dell’ambasciata israeliana è stato accoltellato a Pechino, capitale della Cina: la polizia ha già arrestato l’aggressore di 53 anni

Un impiegato dell’ambasciata israeliana è stato accoltellato a Pechino, capitale della Cina: la polizia ha già arrestato l’aggressore di 53 anni. La vittima si trova ora in ospedale. A confermare l’agguato è stato il ministero degli Esteri israeliano.

Cina, accoltellato impiegato dell’ambasciata israeliana: arrestato

Non è chiaro il motivo dell’attacco che non è avvenuto in ambasciata, secondo quanto riferito da fonti certe. La polizia di Pechino ha riferito di aver fermato il presunto autore dell’aggressione. Si tratta di uno straniero di 53 anni mentre la vittima di 50 anni è ricoverata in ospedale in condizioni stabili.

accoltellamentoarrestoCina