Cronaca

Il medico di Zanardi: “Sarà una scalata dura come l’Himalaya”

Come sta Alex Zanardi? È quello che si chiedono in tanti un mese dopo il tragico incidente che ha visto coinvolto l’ex pilota di Formula Uno. Prova a rispondere il dottor Franco Molteni, direttore dell’Unità operativa complessa di recupero e riabilitazione di Villa Beretta, il Centro di Costa Masnaga dove da due giorni, appunto, è ricoverato Zanardi.

Come sta Alex Zanardi, le parole del dottor Molteni

“Quello che posso dirle è che in questo momento lui è davanti all’Himalaya. Non possiamo essere stupidamente ottimisti e avere ora la certezza che arriverà in cima, ma non possiamo nemmeno essere preventivamente disfattisti e dirci sicuri che non ce la farà.

È qui soltanto da due giorni e dall’incidente è passato un mese…Una cosa la sappiamo: siamo molto determinati. I miracoli non li fa nessuno e qui nessuno pensa di essere onnipotente ma faremo tutto ciò che sarà possibile fare, come facciamo sempre con i nostri pazienti”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button