Cronaca

Operai morti nel container a Como, intossicati da monossido di carbonio: avevano acceso il fuoco per scaldarsi

I due operai dormivano in un container da cantiere

Ancora un dramma sul luogo di lavoro a Como, due operai sono morti intossicati da monossido di carbonio in un container da cantiere: secondo una prima dinamica, avevano acceso il fuoco per scaldarsi.

Como, operai morti intossicati in un container da cantiere

Due operai sono stati rinvenuti senza vita questa mattina, mercoledì 21 settembre, in un container da cantiere a Moltrasio. Secondo una prima dinamica i due lavoratori sono morti a causa dell’emissione di monossido di carbonio. Aveva acceso un braciere artigianale all’interno del container dove avevano trascorso la notte.

Il macabro ritrovamento

Il macabro ritrovamento è stato fatto dai colleghi questa mattina, che non li hanno visti tornare al lavoro. La tragedia è avvenuta in un cantiere in via Ranzato.

Articoli correlati

Back to top button