Almanacco

Il 22 aprile del 1909 nasceva Rita Levi Montalcini, la biografia e le curiosità

Rita Levi Montalcini è nata a Torino il 22 aprile del 1909 , è stata una delle menti più eccelse e illustri che la ricerca italiana abbia conosciuto.

Rita Levi Montalcini, il ricordo nel giorno del suo compleanno

Ricercatrice e neurologa, nel 1986 è stata insignita del Nobel per la medicina in quanto, negli anni 50′, i suoi studi la portarono alla scoperta e all’identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa o NGF (Nerve Growth Factor), una proteina coinvolta nello sviluppo del sistema nervoso dei vertebrati e analizzata tutt’oggi per trovare la cura per le più gravi malattie che colpiscono il sistema nervoso, tra cui la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e il morbo di Alzheimer.

La prima donna a far parte dell’Accademia delle Scienze

Membro dell’Accademia dei Lincei per le scienze fisiche, la Montalcini è stata la prima donna a entrare a far parte della Pontificia Accademia delle Scienze. Nel 2001 è stata nominata senatrice a vita dall’allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, «per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo scientifico e sociale».

Fondatrice della Fondazione IDIS-Città della Scienza

Inoltre, è stata tra i fondatori della Fondazione IDIS-Città della Scienza, che ha lo scopo di promuovere e divulgare la scienza attraverso la “Città della Scienza”, sorta nel quartiere partenopeo di Bagnoli e andata quasi totalmente distrutta in un incendio a marzo del 2013.

La morte

In quanto ebrea fu perseguitata dal regime fascista e costretta a emigrare in Belgio con la famiglia, per sfuggire alla deportazione. Fondatrice dell’Istituto Europeo di Ricerca sul Cervello, ha condotto qui la sua attività di ricerca, fino alla morte sopraggiunta nel dicembre del 2012.

Articoli correlati

Back to top button