Autostrade, il governo fissa le condizioni minime per evitare la revoca della concessione

condizioni-revoca-concessione-autostrade

Autostrade, il governo fissa le condizioni minime per evitare la revoca della concessione, ma i grillini anzano le barricate: fuori i Benetton o niente

Autostrade, il governo fissa le condizioni minime per evitare la revoca della concessione. Un incontro tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri Roberto Gualtieri e Paola De Micheli ha dettato le linee guida, al di sotto di queste disposizioni, resta irricevibile qualsiasi proposta di Autostrade e diventa automatica la revoca.

Autostrade: le condizioni per evitare la revoca della concessione

La via maestra, per il governo, resta quella di un ingresso del fondo F2i e di Cassa depositi e prestiti in Autostrade, così da diluire la presenza di Atlantia, che non si configurerebbe più come socio di maggioranza.

I 5Stelle non approvan

Ma per i 5 Stelle anche questo passo di lato non sarebbe sufficiente. Se infatti nelle settimane scorse erano circolate voci di un via libera del Movimento a un piano che prevedesse una presenza di Atlantia ridotta al lumicino, secondo quanto riporta l’Adnkronos i grillini sarebbero invece per un passo indietro totale, ovvero l’addio dei Benetton ad Autostrade.

TAG