Cronaca

Covid, le Regioni cambiano colore: il ministro Speranza firma le nuove ordinanze

La Regione Campania resta in Zona Rossa fino al 20 aprile

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato due nuove Ordinanze che entreranno in vigore a partire da martedì 6 aprile prossimo, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 2 aprile 2021. Lo si legge in una nota del ministero.

Arriva l’ordinanza Speranza, quali Regioni cambiano colore oggi

La prima Ordinanza conferma per ulteriori 15 giorni la permanenza in zona rossa per le Regioni Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta.

La seconda Ordinanza dispone il passaggio in area arancione per le Regioni Marche, Veneto e Provincia Autonoma di Trento.

Nessuna zona gialla fino al 30 aprile

Inoltre, per effetto del Decreto Legge del 1 aprile 2021, alle Regioni in zona gialla si applicano fino al 30 aprile le stesse misure della zona arancione. 

Zona Rossa nei giorni di Pasqua e Pasquetta

Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021, sull’intero territorio nazionale, ad eccezione delle Regioni o Province autonome i cui territori si collocano in zona bianca, per effetto Decreto Legge del 12 marzo 2021 si applicano le misure stabilite per la zona rossa.

Quali sono le Regioni che cambiano colore

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome, rispetto alle misure di contenimento, a partire dal 6 aprile 2021 è la seguente:

  • area rossa: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Val d’Aosta
  • area arancione: tutte le altre.

Leggi anche:


Articoli correlati

Back to top button