Cronaca

Donna uccisa a coltellate a Milano, killer si costituisce subito: “Sono stato io”

Pare, secondo una prima ricostruzione, che l'uomo abbia colpito la vittima al torace con un coltello

Ancora un femminicidio in Italia, una donna è stata uccisa a coltellate questa mattina, 30 novembre, nella propria abitazione a Milano, il killer si costituisce subito dopo il delitto: “Sono stato io”.

Milano, donna uccisa a coltellate: killer si costituisce subito dopo il delitto

Non si arrestano i femminicidi in Italia. Un’altra donna è rimasta uccisa questa mattina, 30 novembre, nella propria abitazione in via Lope de Vega. Il killer si sarebbe, poi, costituito subito. Il tutto è stato reso noto dalle forze dell’ordine. Sul posto ora si sono recati i sanitari del 118 e la Polizia di Stato con la Scientifica.

Pare, secondo una prima ricostruzione, che l’uomo abbia colpito la vittima al torace con un coltello.

Articoli correlati

Back to top button